Countdown

      

RISULTATI 
COMP.
NON COMP.
STAFF.
MINIGIRO
classgen classcat classoc  FOTO  PREMI T6
 VIDEO        

CLASSIFICHE FINALI GIRO 2023

(PER LA STAMPA DEL DIPLOMA DI FINISHER RICHIAMA IL TUO NOME, CLICCA SU DETTAGLIO E POI SU STAMPA IL DIPLOMA)

Cardano al Campo, 14 Giugno 2023 - Chiusura con il botto per questo 23° Giro del Varesotto: infatti ai nastri di partenza dell'ultima tappa di Cardano si sono superate le 900 presenze tra adulti e bambiniGRAZIE A TUTTI PER LA MASSICCIA PARTECIPAZIONE!

laura prati sindaco varese

Sempre molto emozionante è stato il momento in cui abbiamo ricordato Laura con un pensiero e poi tutto il gruppo, poco prima del via, ha dedicato un fragoroso applauso, proprio quest'anno cade il decennale dalla sua scomparsa (il prossimo 2 Luglio verrà dedicata a lei, dal nostro Presidente della Repubblica, la medaglia d'oro al valor civile, QUI trovate l'articolo di Malpensa24). Cara Laura sei sempre nei nostri cuori...  

bimbogiro

Anche per quest'ultima tappa, ad aprire la serata di gare ci hanno sempre pensato i nostri campioncini in erba del bimbo e mini giro, stasera in oltre 70, un altro successo per questa edizione del Giro. 

minigiro podiof

Dopo la gara di apertura dedicata ai nostri pulcini under 6, è stata la volta delle ragazze cimentarsi nei 400 metri ricavati lungo la via Milano, dove ad imporsi è Ginevra Ascione (1'09"60) su Marta Durani (Cardatletica, 1'09"90) e su Giulia Mainini (US San Vittore, 1'10"95, tutte e tre nella foto), mentre nella classifica generale la Durani conquista la maglia rosa finale per il secondo anno consecutivo su Ascione (a 5"30) e Mainini (a 19'30"), complimenti a loro e alle altre ragazze finisher Greta Durani (4^ a 2'04" dalla sorella) e Eleonora Restelli (Atl. Tigers, a 4'07"). 

minigiro podiom

A seguire la gara dei maschietti, dove nei 400 metri fa il filotto di vittorie (6 su 6) la maglia rosa di Federico Albino (Atl. La Fornace in 1'05"25) dove nella classifica generale vince il suo 1° Minigiro del Varesotto con un vantaggio di 47" sul compagno di squadra Leonardo Rogora e 53" su Diego Gabriele Cordara (Virtus Binasco), complimenti e bravi a tutti!

partenza

Poi alle 20,30 tocca ai più grandi sfidarsi sul consueto tracciato cardanese di 5.000 metri precisi (certificati Fidal). La serata si presenta fresca e soleggiata, ingredienti che possono favorire le prestazioni cronometriche, con un cast di top runners sempre di ottimo spessore.

dorigo

Questa sera il primo a concludere il Giro è... GIULIO DORIGO! Si la nostra mascotte anticipa tutti concludendo a 87 anni il suo 23° Giro del Varesotto, Grande Giulio sei un DURO e siamo sempre più orgogliosi di te!

soffientini win

Scherzi a parte in campo maschile la vittoria va alla maglia rosa di Andrea Soffientini che anche stasera va veloce come una moto, tagliando per primo il traguardo nel tempo ufficiale di 15'00"60 (14'58"95 di real time) che eguaglierebbe il nuovo primato italiano di categoria SM35 (QUI trovate la tabella Fidal). Con questa affermazione Andrea centra il filotto di vittorie (6 su 6 tappe), la 29^ assoluta nel circuito e conquistando il suo 6° Giro del Varesotto di fila (mai nessuno ci era riuscito consecutivamente) eguagliando nell'albo d'oro Marco Brambilla campione storico della manifestazione. Che altro aggiungere di Andrea: ha vinto il Giro alla media più veloce di sempre (3'00" al km), anche stasera ha corso 37 secondi più veloce di un anno fa stabilendo il nuovo record del percorso e vestendo per la 36^ volta la maglia rosa (la prima fu il 24 Maggio 2016 a Besnate e da lì mai più nessuno gliel'ha tolta), , fantastico Andrea, onorati di aver avuto un Campione come te anche quest'anno al Giro!  

podioM tappa

Alle sue spalle conclude a 32 secondi un'altra bella sorpresa di questo Giro 2023 Federico Pisani del Team Attivasalute (in 15'31", un anno fa concluse in 16'17") con terzo posto per l'atleta iscritto di giornata Marco Gattoni (Sport Project VCO, 15'34") precedendo nell'ordine un sempre più arrembante Federico Crepaldi (101 Running Team, 4° in 15'41") e l'atleta di giornata Nicolo' Fontana (GS Fulgor Prato Sesia, 15'42"); poi a seguire sesto Antonio Alessandro Gramendola (Azzurra Garbagnate, 15'56"), settimo Simone Toffano (Atl. Casorate, 15'57"), ottavo Davide Pastore (Sport Project VCO, 16'10"), nono Marco Alberio (GAP Saronno, 16'10") e decimo Marco Marini (Faratletica, 16'18"). Medie pazzesche anche stasera sul suolo cardanese con i primi 20 che hanno corso sotto i 3'20" di media, i primi 60 sotto i 3'35", i primi 100 sotto i 3'50"... Questa è la forza del Giro del Varesotto!

durante

La gara femminile vede nuovamente vincitrice, come un anno fa, l'atleta di giornata Francesca Durante (Atletica Casone Noceto, già vincitrice nella tappa di Somma) nell'ottimo tempo di 17'30" (media 3'30" al km, 8 secondi in meno rispetto ad un anno fa) complimenti! 

podioF tappa

Altissimo livello stasera anche in ambito femminile con le prime 10 atlete che corrono sotto i 3'55" al km, con piazza d'onore per Federica Cozzi dei Runners Legnano (in 17'35" e vincitrice della tappa di Busto e seconda a Casorate in 17'38"), terzo posto per Greta Negro (Atl. Vercelli, 17'55" e terza a Casorate in 17'58"). Lotta anche stasera come una leonessa la maglia rosa di Claudia Gelsomino che nel tempo di 17'58" conquista la quarta piazza e soprattutto la settima vittoria finale al Giro, record assoluto di vittorie nella manifestazione (38 il numero di tappe vinte dal 2011 ad oggi, anche qui un altro record), brava Claudia sei un mito!

Poi a seguire quinta Sara Speroni (Cus Insubria Varese, 18'32"), sesta Alice Gattoni (Sport Project VCo, 18'53"), settima Martina Maria Cimnaghi (Par Canegrate, 19'17"), ottava Marta Dani (Valbossa, 19'23"), nona Francesca Malnati Manfredi (DK Runners Milano, 19'26") e decima Francesca Canale (Athlon Runners, 19'31").

podioM giro

Nelle classifiche finali del circuito, in ambito maschile Andrea Soffientini vince il Giro del Varesotto 2023 in 1h30'24" a 3' al km di media, precedendo di 2'43" Federico Pisani e con terzo posto per  Federico Crepaldi a 4'06"), BRAVISSIMI!

podioF giro

Tra le donne Claudia Gelsomino vince il Giro 2023 in 1h48'10" alla media di 3'37" al km (come le sue vittorie di 12 anni fa, complimenti!) precedendo di 4'11" Marta Dani (l'anno scorso terza assoluta) e con terzo posto per Chiara Paola Naso (Team Attivasalute, a 12'17").  Complessivamente sono state 38 le donne competitive finisher di questa edizione sulle 56 partite da Busto, mentre sono 176 gli uomini competitivi finisher sui 238 iniziali, complimenti e grazie a tutti siete dei duri!

diploma finisher

Una comunicazione di servizio: TUTTI GLI ATLETI FINISHER di questo Giro del Varesotto potranno stamparsi il diploma di Finisher al link che trovate QUI. Basterà richiamare il vostro nome e cliccare sulla casella DETTAGLIO (a destra del proprio nome) e poi su STAMPA DIPLOMA. Chi fosse in difficoltà a farlo basta scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. che vi manderemo il file pdf via mail. 

Altra cosa: chi non avesse ancora consegnato il CHIP del circuito, è pregato al più presto di consegnarlo presso il negozio PU.MA SPORT di Casorate dove vi verrà consegnata la medaglia di finisher. Cerchiamo tutti di collaborare ALLA RESTITUZIONE DELLO STRUMENTO in modo da evitare di chiedere in futuro a tutti la cauzione chip di 10,00 euro. 

Altra cosa: sempre da PU.MA SPORT (a Casorate Sempione in via Torino 27) fino al 30/6 sarà possibile ritirare i premi a sorteggio non ancora ritirati in particolare:

PREMIO N.1 Tappa Casorate (Buono ristorante La Quercia): n.311 MASCHIO GIULIANO (Runcard) 

PREMIO N.1 Tappa Somma (Buono ristorante La Quercia): n. 2006 SQUADRA 'N' (STAFFETTA MX)

PREMIO N.8 Tappa sOMMA (Buono Massaggio Kinesis): n. 87 PERICOLI ENRICO (GS VILLA GUARDIA)

PREMIO N.2 Tappa Cuirone (Buono Otrofrutta Negrelli): n. 304 DONATO DAVIDE (RUNCARD)

PREMIO N.5 Tappa CARDANO (Buono Otrofrutta Negrelli): n. 1066 PADOVAN PIERGIORGIO (NON COMP.)

PREMIO N.7  Tappa CARDANO (Buono ristorante La Quercia): n. 235 BUONO ANNA MARIA (PODISMO E CAZZEGGIO)

PREMIO N.10 Tappa CARDANO (Buono ristorante La Quercia): n. 63 CECCHETTO ROBERTO (SETTE LAGHI RUNNERS) 

podioSF

Questi i podi delle categorie femminili:

SF (23-34 anni) 1^ Tatiana Sala (GS Villa Guardia, in 2h16'19"), 2^ Cristina Pattano (Marathon Team BG, a 3'06"), 3^ Federica Sala (GS Villa Guardia, a 25'52"); SF35 1^ Valentina Ravazzani (Runcard, in 2h30'43"), 2^ Vittoria Colombo (Free Runners Team, a 16'12"); SF40 1^ Tiziana Frasson (Bumbasina Running, in 2h08'30"), 2^ Vera Giordani Picchianti (Atl. Trecate, a 4'38"), 3^ Ilaria Baldassa (GS Villa Guardia, a 8'49"), SF45 1^ Roberta Tosi (Free Runners Team, in 2h05'46), 2^ Paola Turriziani (Runner Varese a 1'31" ), 3^ Camilla Evarchi (Free Runners Team a 3'44"), SF50 1^ Cristina Guzzi (Atl. San Marco in 2h10'46"), 2^ Barbara Cassola (Pol. Olonia a 8'24"), 3^ Simona Ferro (GPA Arsaghese a 14'05"), SF55 1^ Sabrina Gussoni (Runner Varese in 2h06'20"), 2^ Lorena Strozzi (Atl. Casorate a 6'44"), 3^ Raffaela Squillante (Atl. Trecate a 8'06"), SF60 1^ Adele Nadia Micheletto (Podismo e Cazzeggio in 2h42'28"), 2^ Lorella Boscolo (Campus Varese Runners a 4'38"), 3^ Pierangela Maverna (Atl. Casorate a 36'43"); SF65 1^ Francesca Barone (Atl. Lonato in 2h20'49"), 2^ Sandra Novo (Atl. San Marco a 19'31"), 3^ Luisa Boaventura (Runner Varese a 24'35"), SF70 1^ Ornella Bondioni (Atl. Casorate in 3h08'15"), SF75 1^ Maria Tartari (Runners Valbossa in 3h02'48").

podioM40

Questi i podi delle categorie maschili: 

AM 1° Marco Puricelli (Atl. Casorate in 1h55'52"), PM 1° Matteo Forner (Atl. Fanfulla in 1h46'36"), 2° Gioele Baito (Podismo e Cazzeggio, a 30'01"), SM 1° Antonio Alessandro Gramendola (Azzurra Garbagnate in 1h35'51"), 2° Umberto Primi (Atl. Casorate a 4'04"), 3° Marco Calabrese (Azzurra Garbagnate a 7'50"), SM35 1° Matteo Bernardini (Luciani Sport Team in 1h38'31"), 2° Omar El Zaitony (Atl. Nervianese a 2'23"), 3° Dario Perri (Atl. Malnate a 3'15"); SM40 1° Simone Toffano (Atl. Casorate in 1h35'30"), 2° Matteo Di Conza (Varese Atletica a 3'34"), 3° Emanuele Magistri (Missulteam Como a 6'32"), SM45 1° Fabio Stefano Palmieri (Tapascione RT, in 1h38'07"), 2° Marco Lanzanova (Azzurra Garbagnate a 2'02"), 3° Matteo Malatrasi (Team Attivasalute, a 6'29"), SM50 1° Giuseppe Lucia (Atl. Paratico in 1h38'51"), 2° Stefano Moriggi (Atl. Gallaratese a 4'47"), 3° Massimiliano Losa (Pol. Losa a 6'24"), SM55 1° Maurizio Brassini (101 Running ASD in 1h49'51"), 2° Andrea Marzio (GAM Whirlpool a 1'07"), 3° Paolo Vettori (Pro Patria ARC a 1'39"), SM60 1° Giacomo Lia (M.Max in 1h51'32"), 2° Francesco De Palo (Podismo e Cazzeggio a 4'08"), 3° Francesco Cutecchia (Atl. Gavirate, a 8'28"), SM65 1° Francesco Mazzilli (Atl. Casorate in 1h55'14), 2° Paolo Mantegazza (Atl. Uboldo a 8'08"), 3° Umberto Marino (Team Attivasalute a 8'29"), SM70 1° Enzo Pronesti (Atl. Malnate in 2h09'21"), 2° Lorenzo Moroni (Podistica Mezzanese a 12'55"), 3° Emanuele Balzarini (Atl. Casorate a 15'37"), SM75 1° Ennio Villa (Sette Laghi Runners in 2h22'59"), 2° Gianni Grassini (Campus Varese Runners a 11'11"), 3° Luigi Pellegrini (Campus a 32'16"), SM80 1° Carlo Dell’Acqua (US San Vittore in 2h35'34").

podiostaff

Nella classifica non competitiva tra gli uomini svetta su tutti Luigi Filippi in 1h50'28" alla ragguardevole media di 3'42" al km, con un vantaggio di 1'34" su Marcello Magri e 4'10" su Kostia Rossi mentre in campo femminile vince Elena De Pretto (in 2h08'24 a 4'18" di media) su Miriam Calafà (a 2'20") e Federica Dalla via (a 26'18") mentre in ambito di staffette: tra le donne vincono le ARI-ANNE (Colombo-Testolin in 2h15'17") distanziando di 2'39" Tough Woman (Grisotto-Fossa) e a 36'15" le SPRITZONLINE (Ferrario-Tondini) mentre in ambito maschile vincono AMZT (in 1h56'22"al primo posto alla media di 3'54" al km) su VAN DER RAMP (Susanetto-Agusa a 9'40") e sui RAF e GIAN (Gobbo-Perin a 15'56") mentre in quelle miste vincono I COME VA...VA (Lischetti-Massara in 2h09'52") con un vantaggio di 7'40" sui JACK TEAM (Casagrande-Fortunato) e a 15'23" seguono i TIPI VAGHI (Vago-Enna), Complimenti a tutti!

podioSoc

Infine nella classifica competitiva a punti di società (101 classificate) vince il Trofeo del Giro e l'anguria da 15kg. l'Atletica Casorate con 21.351 punti, secondo posto con anguria per gli amici dell'Azzurra Garbagnate (con punti 17.175) e terzo posto sempre con anguria per gli amici dell' Atletica Trecate (punti 15.289) precedendo Atletica PAR Canegrate (14.922) e GS Villa Guardia (13.083), complimenti e grazie a tutti!

partenza

A conclusione di questa bella serata sportiva e del Giro del Varesotto desidero ringraziare tutti i 900 partecipanti di questa sera e i 4800 complessivi nel corso delle tappe che hanno decretato il successo di tutte le manifestazioni, siete voi i protagonisti assoluti e il patrimonio di questa manifestazione. Un ringraziamento particolare vada a tutti i nostri sponsor che ci hanno sostenuto e che continuano a credere in questo evento (da quelli storici come Ortofrutta Negrelli di Cassano Magnago e PU.MA SPORT, a Coop Lombardia, Enrico Pozzi Financial Advisor, Farmacia del Cuoricino e Studio Medico Kinesis di Cardano al Campo, al ristorante La Quercia di Somma Lombardo), grazie di cuore a tutti! Un grazie di cuore giunga anche a tutte le Amministrazioni Comunali coinvolte, ai Vigili, alla Fidal e US ACLI e alle società che ci hanno affiancato nelle varie tappe (Podismo e Cazzeggio per Busto, ASD Runners Quinzano x Quinzano, Podistica Mezzanese x Somma, Ciclistica Cardanese per Cardano) e a tutti i volontari impegnati nel servizio stradale, organizzando ogni prova in maniera lodevole.  

foto casorate

Infine un grande grazie di cuore giunga a tutti i soci dell'Atletica Casorate che con tanta cura, passione ed impegno hanno portato avanti anche quest'anno l'evento. Alla fine con voi che correvate c'erano anche 25 soci del Casorate che rinunciavano a correre facendo quel "lavoro sporco" che spesso non si vede ma che è essenziale per la buona riuscita di ogni tappa. Il Giro del Varesotto è una manifestazione complessa ed impegnativa, tutto moltiplicato per 6 con tutti i suoi imprevisti e difficoltà ma alla fine, grazie all'apporto di ogni socio, anche questa edizione l'abbiamo portata a casa vincendo la nostra scommessa, GRAZIE A TUTTI SIETE STATI FANTASTICI!

Ora ci prendiamo un attimo di pausa per poi iniziare a progettare il 24° Giro del Varesotto che vorremmo organizzare nel periodo dal 21 maggio al 7 giugno 2024, cercando di alzare ulteriormente il livello tecnico delle gare (certificando Fidal di 5km anche il percorso di Busto) ed introducendo qualche altra novità che vi possa piacere, per il momento grazie a tutti, siete i veri EROI  di questo GIRO DEL VARESOTTO, W IL GIRO!

Antonio Puricelli 

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.